Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato uno spacciatore a Battipaglia, in compagnia di un altro giovane risultato estraneo ai fatti. I due, pedinati, si sono fermati ad un distributore di carburante lungo la Statale 18.

Ad osservarli vi erano i poliziotti del Commissariato di Battipaglia che, al termine di una rapida attività info investigativa, hanno controllato l’auto, un’utilitaria grigia con a bordo i due giovani. L’atteggiamento di uno di loro, D.A.J., 29enne battipagliese incensurato, ha fatto insospettire gli agenti che hanno approfondito il controllo e lo hanno trovato in possesso di marijuana. Aveva nascosto nelle parti intime 7 bustine di cellophane contenenti dosi di marijuana del peso di circa 11 grammi.

Pertanto i poliziotti hanno perquisito anche l’abitazione del giovane e, nella camera da letto, hanno trovato marijuana e hashish per circa 53 grammi ed un bilancino digitale.

Al termine dell’attività D.A.J. è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini della cessione al minuto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto ai domiciliari nella propria abitazione in attesa della convalida.  

– Chiara Di Miele –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*