Due giovani, entrambi residenti in provincia di Salerno, sono stati denunciati in stato di libertà alla magistratura dalla Polizia stradale che, sull’auto sulla quale viaggiavano, ha trovato sei taniche di gasolio rubato in un cantiere dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria.

I due sono stati fermati la notte scorsa dagli agenti della sezione di Lagonegro della Polizia stradale allo svincolo Padula-Buonabitacolo dell’A3 Salerno-Reggio Calabria. Il gasolio era stato rubato in un cantiere a Nemoli.

– Fonte Ansa –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*