È stato un errore escludere alcune zone rosse dalla possibilità di accedere al Fondo dedicato alle zone maggiormente colpite dall’emergenza Coronavirus, tra cui, in Campania, alcuni territori del Vallo di Diano e l’area di Ariano Irpino“. Così il deputato del PD Piero De Luca, capogruppo in commissione Politiche Ue alla Camera.

In sede di conversione del Decreto Rilancio, va assolutamente riformulato l’articolo 112 – afferma Piero De Luca – così da riconoscere a tutti i comuni italiani dichiarati zona rossa di accedere al riparto dello stanziamento di fondi per 200 milioni di euro“.

De Luca sottolinea che verrà presentato un apposito emendamento al riguardo per “riequilibrare i livelli di tutele e sostegno a tutte le aree d’Italia provate duramente dalla pandemia, così da non abbandonare nessun territorio del Paese“.

Sono convinto – dichiara infine – riusciremo a trovare un’ampia condivisione politica di questa esigenza di modifica in Parlamento.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*