Evade i domiciliari dalla sua casa nell’Avellinese e viene arrestato a Pontecagnano. E’ quanto accaduto all’alba di ieri quando i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia, agli ordini del Maggiore Sisto, hanno intercettato il 36enne di Montoro mentre viaggiava ad alta velocità sull’Aversana.

L’auto è stata notata da un vigilantes che ha allertato i militari dell’Aliquota Radiomobile. Al loro arrivo è iniziato un inseguimento.

L’uomo ha speronato l’auto della vigilanza e ha proseguito la sua corsa fino a quando, dopo qualche km, è finito in una canalina di scolo. In seguito ha tentato di fuggire a piedi ma i Carabinieri lo hanno fermato e hanno dovuto utilizzare lo spray urticante in dotazione per fermare la resistenza opposta dal 36enne.

L’uomo, che è risultato essere anche un calciatore dilettante in Irpinia, è stato arrestato per evasione dei domiciliari, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*