finanza vallo della lucania 1Su disposizione della Procura della Repubblica del Tribunale di Vallo della Lucania, la Guardia di Finanza di Salerno ha sequestrato beni nei confronti di un imprenditore edile di Agropoli.

L’esecuzione della misura cautelare è giunta a conclusione di accertamenti del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Salerno nei confronti di una ditta individuale dopo una segnalazione dell‘Agenzia delle Entrate.

Al termine delle indagini delegate, il titolare dell’impresa edile (A.P. di 47 anni) è stato ritenuto responsabile del reato di dichiarazione infedelereato tributario che prevede la reclusione da uno a tre anni.

E’ stato accertato che l’imprenditore aveva omesso di dichiarare al Fisco imposte quantificate complessivamente di 991.104,16 euro relative sia a imposte dirette sia all’I.V.A. per le annualità 2011 e 2012.

Su richiesta della Procura della Repubblica il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Vallo della Lucania ha sequestrato preventivamente le somme di denaro nella disponibilità dell’imprenditore.

Le Fiamme Gialle salernitane hanno sequestrato denaro contante e disponibilità liquide su rapporti bancari, un motoveicolo ed un Porsche Cayenne nonché 13 immobili tutti ad Agropoli (5 appartamenti, 4 box-garage e 4 terreni ) nella disponibilità dell’ indagato.

– Claudia Monaco –

finanza vallo della lucania 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.