Tratteneva marche da bollo che servivano in Tribunale a Potenza. Condannato  a 3 anni un cancelliere - Ondanews.itCondannato a 7 anni e 6 mesi di carcere per estorsione ed  usura.

È quanto stabilito dal Tribunale di Vallo della Lucania nei confronti di un uomo dopo la denuncia di un imprenditore di Agropoli.

La vicenda, come riporta “La Città di Salerno”, nasce nel 2011: l’imprenditore, in difficoltà economiche e dopo non essere riuscito ad ottenere l’accesso al credito attraverso le vie legali, si rivolge all’usuraio che gli presta 40mila euro.




Da qui l’inizio dell’incubo per l’imprenditore che è costretto a restituire quasi il doppio della somma. Dopo diverso tempo, decide di denunciare l’uomo.

Il Tribunale oltre alla condanna dell’imputato ha stabilito anche il pagamento di un risarcimento nei confronti della vittima che sarà quantificato da un giudice civile.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*