Studenti di nuovo sui banchi alle prese con la seconda prova dell’esame di Stato. Dopo aver affrontato il tema di italiano, uguale per tutti a livello nazionale, oggi si cimentano con il secondo scritto, diverso per ciascun indirizzo.

Le materie sono state rese note a gennaio per tutti gli 892 indirizzi di studio e corsi sperimentali.

Di seguito le tracce proposte per i diversi indirizzi:

  • LICEO CLASSICO :  Traduzione di una versione di greco del brano “L’ignoranza acceca gli uomini” di Luciano Samosata;
  • LICEO SCIENTIFICO :  Gli studenti si cimentano nel calcolo degli Integrali;
  • LICEO LINGUISTICO : Il testo letterario di francese è “L’été est trop long” tratto da “Le premier gomme” di Albert Camus. Il testo di attualità invece è un articolo di Frédéric Joignot pubblicato a gennaio su Le Monde che parla di Facebook. Per quanto riguarda l’inglese, il testo letterario da analizzare è un brano di “Invisible Man” di Ralph Ellison. Per chi studia spagnolo c’è un testo letterario di Juan José Millas per l’analisi e un articolo di Javier Cercas sull’Europa per il tema di attualità;
  • LICEO PEDAGOGICO : Tema sull’ambiente di apprendimento;
  • LICEO ARTISTICO : La materia di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (architettura, ceramica, mosaico, marmo, oreficeria ecc.) e si svolge in tre giorni;
  • ISTITUTO TECNICO GEOMETRI : Prova di estimo sull’esproprio che ha come argomento la costruzione di una scuola dell’infanzia;
  • ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE : Analisi di un bilancio, per l’indirizzo di Economia Aziendale;
  • ISTITUTO ALBERGHIERO : Conservazione corretta degli alimenti;
  • ISTITUTO TECNICO TURISTICO : Organizzazione e gestione di eventi congressuali, tra cui EXPO 2015;

La terza prova è il temuto quizzone, che si svolgerà nella giornata di lunedì 23 giugno. Dopo le prove scritte ci sono gli orali davanti alla commissione d’esame.

A essere impegnati con un esame sono stamattina anche i ragazzi di terza media. Circa 600.000 studenti affrontano la prova Invalsi, identica in tutta Italia. Per rispondere ai quesiti i candidati avranno a disposizione 75 minuti per ciascuna materia, Italiano e Matematica.

– redazione –


 – Articolo correlato –

 

Commenti chiusi