L’assessorato alle Attività produttive della Regione Campania ha ammesso a finanziamento i progetti presentati da 40 Comuni per la realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile e per interventi di efficientamento energetico degli edifici di loro proprietà. Il totale degli stanziamenti per i progetti ammessi a finanziamento in sede di riesame è pari a 48.395.415,53 euro.

“Misure concrete – ha sottolineato il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro – Fatti, con i quali rispondiamo a chi fa chiacchiere, noi manteniamo impegni”.

“Il lavoro a favore delle iniziative di accelerazione della spesa prosegue senza sosta – ha commentato Fulvio Martusciello, consigliere con delega alle Attività produttive e allo Sviluppo economico – Nuove energie per i nostri territori, per le imprese, per l’occupazione, grazie all’attivazione di progetti di sviluppo di qualità che in tempi rapidi potranno partire e innescare moltissimi benefici per i Comuni coinvolti e per la nostra Regione”.

Per quanto riguarda la provincia di Salerno, sono stati stanziati 16.542.009,09 euro così ripartiti:

Agropoli € 1.566.705,68 – Angri € 1.930.860,24 – Bellizzi € 1.891.578,24 – Buccino € 502.000,00 – Casal Velino € 537.952,97 – Castelnuovo Cilento € 774.941,49 – Colliano € 1.444.958,89 – Mercato San Severino € 1.982.191,95 – Montano Antilia € 850.000,00 – Montecorvino Pugliano € 999.446,99 – Montecorvino Rovella € 683.942,79 – Sant’Arsenio € 1.259.532,90 – Sassano € 1.365.500,00 – Serre € 752.396,95

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*