A causa delle festività appena trascorse, negli ospedali dell’Asl Salerno si è registrato un alto consumo di sangue e una contemporanea riduzione della raccolta di sangue ed emocomponenti.

Proprio per questo tutta la regione Campania vive un momento di grave carenza di sangue.

Tutti i donatori abituali e coloro che volessero diventare donatori, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, sono invitati a recarsi presso tutte le strutture trasfusionali dell’Asl, per effettuare, se le condizioni di salute lo consentiranno, una donazione di sangue ed emocomponenti in favore di chi ne avesse bisogno.

  • Ospedale “Luigi Curto” di Polla: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00
  • Ospedale dell’Immacolata di Sapri: tutti i giorni feriali dalle 8.30 alle 12.00
  • Ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania: tutti i giorni feriali dalle 8.30 alle 12.00
  • Ospedale “Maria SS. Addolorata di Eboli: tutti i giorni feriali e festivi dalle 8.00 alle 12.00
  • Ospedale di Roccadaspide: lunedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*