Sgravi fiscali e annullamento delle imposte per le attività commerciali. È la richiesta inoltrata al sindaco di Michele Di Candia dal gruppo di minoranza “RinnoviAmo Diano” del Comune di Teggiano.

Il gruppo consiliare di opposizione ha chiesto, quindi, alla maggioranza, in vista del bilancio di previsione, di “provvedere a sgravi fiscali, annullando, ove possibile, imposte riferite ad attività commerciali”. Ma non solo: i consiglieri chiedono, eventualmente, di provvedere all’istituzione di un fondo di sostegno per famiglie, imprese ed attività commerciali che ne avessero bisogno.

L’emergenza Covid-19 ha duramente colpito, nell’intera nazione e certamente anche nel nostro territorio, le piccole e medie imprese e gli esercizi commerciali – affermano i consiglieri Rocco Cimino, Crescenzio De Paola, Marianna Morello e Velia Morello -. Ha segnato le famiglie, in una realtà spesso monoreddito. La nostra richiesta è mossa da principi di solidarietà e ha lo scopo di ridare fiducia e slancio alla ripresa economica, con la speranza che la maggioranza accetti le nostre proposte”.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*