A causa dell’emergenza Covid-19, la XXIV edizione della rassegna Teatro in Sala, stagione 2019-2020, è stata interrotta a metà del cartellone e alla vigilia di alcuni rilevanti appuntamenti in programma.

Il DPCM del 14 aprile scorso ha prorogato fino al 3 maggio 2020 le misure restrittive per il contrasto al Coronavirus, compreso il divieto di ogni forma di spettacolo. I successivi provvedimenti che saranno adottati dall’Autorità Governativa definiranno se, quando e in che modo i teatri e i luoghi di pubblico spettacolo potranno riprendere le attività.

Pertanto, la Direzione Artistica di Teatro in Sala si riserva ogni decisione in merito alla conclusione della XXIV edizione, alla luce dei provvedimenti governativi che saranno adottati.

Tuttavia, è ferma volontà della Direzione Artistica di tentare la riprogrammazione degli spettacoli ed appuntamenti in cartellone, in accordo con gli artisti e gli ospiti designati.

Ringraziandoli della fiducia e della pazienza – afferma la Direzione della rassegna -, ai titolari dell’abbonamento e agli acquirenti dei biglietti d’ingresso agli spettacoli programmati, sarà data tempestiva comunicazione circa le decisioni che saranno adottate“.

– Paola Federico –

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*