Un toccante omaggio quello che questa mattina è stato offerto dai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina all’ospedale “Luigi Curto” di Polla. Sirene accese e mezzi del Corpo schierati all’ingresso del presidio ospedaliero per rendere grazie ai tanti medici, infermieri e operatori sanitari che in queste settimane stanno combattendo in prima linea per salvare la vita ai diversi pazienti affetti da Covid-19.

I caschi rossi, allineati, hanno salutato così l’ospedale, i suoi dipendenti e tutti i pazienti ricoverati.

Per l’occasione erano presenti il Direttore Sanitario del “Curto”, Luigi Mandia, il sindaco di Polla, Rocco Giuliano, e i volontari di Protezione Civile.

Un momento particolarmente emozionante per il personale sanitario e per gli stessi Vigili del Fuoco, toccati dalla recente e drammatica scomparsa del Capo Distaccamento Luigi Morello, sconfitto anch’egli dal Coronavirus.

– Chiara Di Miele –

Emergenza Coronavirus. Le sirene dei Vigili del Fuoco di Sala Consilina per dire grazie all'ospedale di Polla

Emergenza Coronavirus. Le sirene dei Vigili del Fuoco di Sala Consilina per dire grazie all'ospedale di Polla

Pubblicato da Ondanews.it su Domenica 5 aprile 2020


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*