Il Comune di San Giovanni a Piro, guidato dal sindaco Ferdinando Palazzo, ha deliberato la sospensione della riscossione della tassa di occupazione del suolo pubblico.

Considerato che questa emergenza epidemiologica ha avuto ed avrà ancora un impatto economico fortemente negativo sulle attività commerciali – si legge nell’ordinanza –  e in particolare quelle legate alla somministrazione di alimenti e bevande (alimentari, bar, ristoranti, pub) presenti sul territorio comunale”.

Il provvedimento preso, quindi, sospende la riscossione della tariffa Tosap riferita al tipo di occupazione invernale forfettaria (periodo ottobre 2019 – marzo 2020) e al tipo di occupazione primaverile forfettaria (aprile 2020 – maggio 2020), in segno di solidarietà e di concreto sostegno all’economia del territorio, “in un momento già di per sé difficile per le attività commerciali“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*