Dopo il primo caso di contagio da Covid-19 a Sanza il sindaco Vittorio Esposito ha emanato un’ordinanza con cui dispone misure per prevenire il contagio.

Ogni volta ci si trovi in esercizi commerciali o altri luoghi aperti al pubblico devono quindi essere adottate tutte le misure precauzionali consentite e adeguate a proteggere sè stessi e gli altri dal contagio, indossando obbligatoriamente la mascherina o comunque qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca, contestualmente ad una puntuale disinfezione delle mani o all’uso di guanti usa e getta.

Ricordiamo che a risultare positiva al Coronavirus è stata una 52enne in quarantena ed isolata dallo scorso 4 aprile. La donna avrebbe avuto contatti con la Casa Famiglia “San Pio” di Padula e al momento si trova in isolamento domiciliare insieme alla figlia di 14 anni.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*