Dopo l’appuntamento di ieri sera che ha riscosso molto successo, la lista rinnoviAMO DIANO, con candidato a sindaco del comune di Teggiano Rocco Cimino, continua la campagna elettorale: questa sera, infatti, si terrà un comizio pubblico alle ore 21.00, presso la frazione Pantano di Teggiano.
Intanto, ieri sera, presso la sede del comitato elettorale, si è svolto un incontro dedicato al mondo agricolo.
Diversi gli interventi, in una sala gremita, da parte di coloro che quotidianamente cercano di trarre reddito dal lavoro dei campi o da chi professionalmente vive a loro stretto contatto. Tante le proposte fatte, ma tutte con un obiettivo: “avere un supporto vero, perchè –  spiegano i componenti della lista – da anni il mondo agricolo, nonostante i finanziamenti europei, si sente solo ed abbandonato a tutti i livelli istituzionali dal Comune alle Comunità Montana, dalla Regione e dallo Stato”.

Tra le richieste avanzate:

– abbassare il numero delle analisi in allevamenti zootecnici
– la creazione di un marchio De.Co. al fine di creare un disciplinare ed un prodotto di qualità, in modo da favorire il consumo  di prodotto a km zero a partire dalle  mense scolastiche così come in manifestazioni tipo la “Principessa Costanza” dove vanno promossi ed inseriti i prodotti del territorio. “Il turismo – hanno dichiarato gli agricoltori – per essere valorizzato ha necessità di partire da una agricoltura di qualità, in modo da far capire che qui si mangia e respira aria pulita. I primi difensori del territorio dall’inquinamento siamo noi agricoltori”
– l’invito a non creare ulteriori strutture logistiche ma favorire un consorzio di vendita sia verso mercati già consolidati ma anche in considerazione che la distribuzione organizzata è già presente nel Vallo con più strutture
– prevedere deroghe edilizie per le aziende esistenti
– rivedere con il concorso degli allevatori il piano agricolo usi civici

“Le proposte di competenza comunale – ha detto Rocco Cimino – saranno vagliate ed inserite nel nostro programma di governo (che saremo chiamati a stilare all’indomani delle elezioni)  attraverso quel foglio bianco del programma elettorale che volutamente abbiamo lasciato in bianco”.

redazione


– messaggio elettorale. Committente Rocco Cimino –


Commenti chiusi