Una candidatura nata “dal basso”, condivisa dagli amministratori del Vallo di Diano: ecco la sintesi delle dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa dal sindaco di Padula Paolo Imparato ad Ondanews riguardo il dibattito sulle prossime elezioni provinciali del 12 ottobre.

E’ stato proprio questo lo spirito che ha animato l’incontro di presentazione ufficiale di ieri pomeriggio, tenutosi a Padula Scalo e moderato da Rosvelia Ragone, componente della segreteria provinciale del PD, al quale hanno preso parte il consigliere regionale Donato Pica, Giovanni Alliegro, capogruppo PD del consiglio comunale padulese, Francesco Alliegro, segretario del circolo PD, Mimmo Cartolano, coordinatore PD del Vallo di Diano, Nicola Landolfi, segretario provinciale PD, il sindaco Paolo Imparato e Giuseppe Canfora, sindaco di Sarno e candidato PD alla presidenza della Provincia di Salerno.

Numerosi gli amministratori e i sindaci del Vallo di Diano presenti a Padula in un momento di condivisione per cercare di dare voce e forza al territorio del Vallo di Diano in Provincia, richiamando ad un senso di responsabilità personale ed istituzionale per la crescita di un territorio che si vede privato sempre di più di servizi fondamentali; l’incontro ha voluto sottolineare l’unità ricercata nel Partito Democratico, in vista anche delle elezioni regionali del 2015.

– Filomena Chiappardo –


  •  Articoli correlati

25/09/2014 – Elezioni provinciali: Paolo Imparato:“Con un po’ di buon senso si poteva evitare la doppia candidatura”

24/09/2014 – Elezioni provinciali: sfida fratricida nel PD Valdianese. Vanni Ritorto:“Mia candidatura espressione di intesa a livello provinciale”


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*