Antonio Rubino, capolista di “Di Nuovo Moliterno”, è stato eletto sindaco all’età di 33 anni del piccolo centro valdagrino.

996 sono i voti che hanno condotto Rubino alla vittoria contro gli 881 dell’antagonista Raffaele Acquafredda. Al terzo posto, con 723 preferenze, la terza lista guidata da Angela Latorraca.

Rubino succede al sindaco uscente Giuseppe Tancredi.

A Lagonegro, invece, dopo diverso tempo di commissariamento arriva un sindaco donna, Maria Di Lascio. 1201 preferenze per la lista “Insieme con Maria Di Lascio” che così ha battuto i tre oppositori, Giovanni Santarsenio a 1136, Antonio Brigante a 1029 e Aldo Michele Antonio Radice con sole 11 preferenze.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*