I Carabinieri della Stazione di Santa Cecilia, coordinati dalla Compagnia di Eboli agli ordini del Capitano Emanuele Tanzilli, hanno denunciato il legale rappresentante di un’azienda zootecnica bufalina in località Cioffi, nel comune di Eboli, per smaltimento illecito di liquami, illecito smaltimento delle acque provenienti dalla sala mungitura ed illecito smaltimento di materiale edile e calcinacci.

È stata sequestrata un’area di circa 3600 mq, nonché alcune vasche che favorivano l’illecito smaltimento dei liquami nei canali.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano