Si è costituito il conducente della Fiat Multipla di colore bianco che domenica mattina ha investito sul litorale ebolitano un gruppo di ciclisti. provocando la morte di Prisco Iennaco di 65 anni (nella foto) ed il ferimento di Aniello Senatore di 53 anni. Si tratta di un meccanico 46enne di Bellizzi. L’uomo, nel tardo pomeriggio di ieri, si è presentato, accompagnato dal proprio legale, negli uffici della procura di Salerno dove ha confessato.

Prisco Iennaco
Prisco Iennaco

Il 46enne al termine della confessione, è stato denunciato per omicidio colposo ed omissione di soccorso. Il monovolume, di proprietà del cognato dell’uomo, completamente all’oscuro della vicenda, è stato sequestrato.

– redazione –


 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*