Foto “Il Mattino”

Un insolito sequestro quello avvenuto ieri a Eboli, dove in piazza Mustacchio gli agenti della Polizia Municipale hanno fermato un carro funebre con la salma a bordo, un’anziana deceduta all’ospedale di Eboli e in viaggio verso Trentinara, nel Cilento.

Dal controllo effettuato dagli agenti con il Targa System, il mezzo, appartenente a un’agenzia di Serre, è risultato privo di assicurazione, di revisione e dell’autorizzazione sanitaria per il trasporto della salma.

Scattato il sequestro del carro funebre e le sanzioni per i trasgressori, una multa di 849 euro per la mancata assicurazione, di 1039 euro per l’assenza di autorizzazione sanitaria e di 169 euro per la mancata revisione del veicolo, il mezzo è stato prontamente trasferito al Comando di via Nazionale, mentre per il trasporto della salma si è reso necessario l’intervento di un’altra agenzia funebre del posto.




– Maria De Paola –

Un commento

  1. antonio loi says:

    assurdo…

Rispondi a antonio loi Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*