Ad Eboli sono state scoperte dalla Polizia Municipale 23 discariche abusive. Il blitz, come si legge su “Il Mattino“, è scattato sabato mattina lungo la litoranea a Campolongo. Gli agenti diretti dal Comandante Sigismondo Lettieri sono intervenuti insieme all’associazione Accademia Kronos.

I rifiuti sono stati trovati all’interno della pineta e ai bordi delle strade. Tra questi anche cumuli di amianto e bidoni di olii industriali smaltiti illegalmente.

Sono in corso le indagini dei caschi bianchi per risalire ai responsabili, ma sono già state individuate 3 ditte e 5 persone saranno sanzionate al termine degli accertamenti di rito.

Le discariche abusive sono state sequestrate in vista della bonifica dei luoghi. Tra i rifiuti anche vecchi frigoriferi e la carcassa di un’automobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.