carabinieri evidenza 2Brutta avventura ieri sera, per due Carabinieri del Nucelo Operativo Radiomobile di Eboli, feriti durante una rissa. L’episodio è avvenuto nel centro storico ebolitano, all’interno di un ristorante del posto.

Era una tranquilla sera di festa quando è scoppiata una lite tra due persone invitate a due feste di compleanno che si stavano svolgendo nel locale. Qualche parola di troppo e la lite si è trasformata in una rissa. Alla vista della colluttazione, qualcuno ha chiamato due pregiudicati che sono giunti sul posto e hanno fatto degenerare la rissa, a colpi di sedie e bottiglie di vetro.

Immediato l’arrivo dei carabinieri che nel tentativo di sedare la rissa, sono rimasti feriti. Dopo pochi minuti però, sono giunti sul posto i rinforzi, 15 carabinieri diretti dal Tenente Luca Geminale che hanno fermato la rissa e identificato 8 persone, di cui 3 finiti in ospedale e gli altri 5 fuggiti. Durante la ricerca i carabinieri hanno catturato solo tre persone.

Il bilancio della rissa è di 6 persone, sottoposte agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima: tre fratelli di 29, 50 e 51 anni e altri tre uomini di 27, 29 e 31 anni. Altre due persone invece sono state denunciate.

– Mariateresa Conte –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.