I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Eboli, al comando del Capitano Emanuele Tanzilli, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Salerno, per concorso in lesioni, minacce e danneggiamento, C.G., 42enne originario di Napoli, A.G., 21enne originaria di Eboli e A.C.O., 21enne originario della Romania.

I tre denunciati pretendevano di essere assunti dal titolare del ristorante “Min Fucion Restaurant” di Eboli, il 37enne Jacopo Hsiang, originario di Firenze.

Al suo rifiuto i tre lo hanno minacciato e percosso anche con il calcio di una pistola danneggiando la vetrina del locale attraverso il lancio di sassi.

Uno dei tre, C.G, è stato denunciato anche per violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale della Polizia di Stato a cui era stato sottoposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*