Nella tarda serata di ieri, nel corso di un servizio teso a contrastare i reati in materia di stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Eboli, diretti dal Tenente Luca Geminale, a Santa Cecilia di Eboli hanno arrestato in flagranza di reato Tarik El Yazidi, 31enne marocchino, per detenzione ai fini di spaccio.

Dopo una perquisizione personale e domiciliare i militari dell’Arma hanno trovato in possesso dell’uomo 55 grammi di hashish e diverse banconote, probabilmente provento dell’attività di spaccio.

Il 31enne, dopo le formalità di rito, è stato condotto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima che si celebrerà questa mattina.




– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*