Si è svolta oggi l’inaugurazione del Terminal Bus di Eboli TEbus” in via Ludovico da Casoria, la cui gestione è stata affidata alla ditta Autolinee Curcio di Polla, che rappresenta un passo verso una migliore mobilità, con sistemi di accesso alla città più utili e funzionali.

La struttura si trova all’ingresso del centro urbano, distante appena 80 metri dalla stazione ferroviaria, lungo l’asse viario Eboli-Battipaglia, vicino ad un importante centro commerciale e nel mezzo di un centro residenziale in espansione, nelle immediate vicinanze della sede dei Vigili del Fuoco e della Polizia Stradale e, non meno importante, ad appena 500 metri dall’uscita autostradale.

E’ dotata di numerose corsie, di servizi igienici e di sala d’attesa coperta, è previsto un servizio di vigilanza ed illuminazione notturno. A completare i servizi offerti, nel TEbus è previsto un defibrillatore semiautomatico (puntoDAE), ricarica elettrica per telefoni cellulari, un erogatore di snack e bevande ed un impianto video con sorveglianza in remoto. Coloro che devono lasciare la propria auto in sosta potranno usufruire liberamente dell’ampio parcheggio sorvegliato ad uso pubblico prospiciente il vicino Centro Commerciale.

Presenti alla cerimonia di inaugurazione, tra gli altri, Luca Cascone, Consigliere regionale con delega ai Trasporti, Paolo Imparato, sindaco di Padula, Rocco Giuliano, sindaco di Polla e Massimo Cariello, sindaco di Eboli.

Il TEbus è un punto fondamentale per l’utenza – ha affermato il primo cittadino di Eboli – alla quale diamo un luogo sicuro come riferimento, sia dal punto di vista del vettore che dei passeggeri”.

“Siamo molto soddisfatti di aver assunto la gestione di questo Terminal – hanno affermato i vertici di Autolinee Curcio – soprattutto perchè è un servizio aggiunto per l’utenza, che potrà usufruire di un luogo comodo e al riparo dalle temperature rigide, con tanti servizi utili come le prese della corrente, e sicuri, come il defibrillatore“.

Il Terminal rappresenta uno snodo strategico per la mobilità urbana, agevolando gli spostamenti pedonali, anche in considerazione della sua vicinanza alla stazione ferroviaria, che favorirà l’uso complementare di autobus e treno.

Il tabellone orario riporterà i circa 160 transiti giornalieri che saranno effettuati già da domani. Il TEbus di Eboli, oltre ad essere il primo in provincia di Salerno, presenta anche la disponibilità di oltre 150 posti auto gratuiti e adiacenti il Terminal.

Da domani l’azienda Autolinee Curcio di Polla attesterà presso il TEbus le fermate di tutti i suoi collegamenti diretti a Roma, a Fiumicino, in Toscana, in Umbria e nelle Marche oltre per i servizi gestiti in pool con BusItaliaSimet e diretti in Emilia Romagna, in Lombardia, in Piemonte, nel Veneto, in Trentino e nel Friuli Venezia Giulia. Lo spostamento della fermata interesserà anche i servizi diretti a Salerno, Lancusi e Fisciano.

– Maria De Paola –

  


 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*