ambulanza evidenza nuova 3Due incidenti sul lavoro in poche ore, è questo il triste bilancio avvenuto nella giornata di ieri, a Eboli.

Il primo incidente si è verificato intorno alle 11, su un cantiere di via Adinolfi, dove sono in fase di realizzazione i box del parcheggio interrato. Un operaio di 39 anni, residente a Colliano, per cause ancora in corso di accertamento è stato colpito alla testa da un mezzo meccanico. Immediato l’arrivo dei sanitari del 118 sul posto. L’uomo è stato trasportato presso l’ospedale di Eboli dove resta ricoverato in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Il secondo incidente, invece, è avvenuto in Via Cupa, dove un operaio edile è caduto da un’impalcatura mentre la stava smontando. Il 62enne è stato trasportato in ospedale dove resta ricoverato in prognosi riservata ed in gravissime condizioni di salute. Secondo gli inquirenti, l’uomo sarebbe caduto da un’altezza di quattro metri. Intanto il cantiere è stato sottoposto a sequestro.

Sulla dinamica degli incidenti indagano i Carabinieri della Compagnia di Eboli diretti dal Tenente Luca Geminale.

Mariateresa Conte 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.