Un altro giorno triste per la nostra comunità, anche la signora Pina ci ha lasciato. Alla famiglia, che con un grande gesto di umanità, ha voluto donare i suoi organi, va il nostro più sentito cordoglio. Il sacrificio della nostra concittadina salverà altre vite e per noi sarà indimenticabile“. Così il sindaco di Eboli, Mario Conte, in merito alla 52enne che ieri ha perso la vita dopo una settimana di agonia in seguito ad un incidente avvenuto in via Tavoliello.

La donna, insieme ad un’altra persona, stava attraversando sulle strisce pedonali quando è rimasta investita da un camion. Le sue condizioni da subito sono apparse molto gravi e fino a ieri è stata ricoverata in Rianimazione nell’ospedale cittadino. Poi il suo cuore ha purtroppo cessato di battere lasciando tutta la comunità ebolitana nello sconforto.

I familiari della sfortunata 52enne hanno deciso per l’espianto degli organi della loro cara che ora serviranno a salvare altre vite umane.

Il primo cittadino ebolitano ha inoltre proclamato il lutto cittadino per la giornata di oggi dalle ore 13.00 alle ore 16.00 con l’esposizione della bandiera a mezz’asta nel Municipio.

  • Articolo correlato:

12/11/2021 – Investite da un camion in via Tavoliello ad Eboli. Non ce l’ha fatta una delle due donne ferite

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano