Nel corso della nottata, al termine di un servizio straordinario di controllo del territorio, i Carabinieri della Compagnia di Eboli diretti dal capitano Alessandro Cisternino hanno eseguito arresti, denunce e segnalazioni alla Prefettura per uso personale di stupefacenti del tipo leggero.
In particolare, nella zona periferica di Eboli, un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile, al comando del Luogotenente Luigi Russo, ha arrestato due giovani del posto sorpresi a bordo di un’auto rubata poco prima nei pressi dell’ospedale. Nel corso dei numerosi posti di blocco, sono state sequestrate 5 automobili senza assicurazione, denunciato un automobilista che circolava con il tagliando assicurativo palesemente contraffatto e segnalato alla Prefettura 4 giovani trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo leggero.
La Stazione di Altavilla Silentina, comandata dal Maresciallo Massimiliano Mirra, ha tratto in arresto un cittadino di nazionalità rumena colpito da provvedimento restrittivo poiché condannato alla pena di 2 anni di detenzione domiciliare per furto aggravato. I controlli, proseguiti per tutta la notte nella zona della litoranea di Campolongo, hanno consentito il recupero di 3 veicoli risultati il bottino di un furto.

– redazione –


 

Commenti chiusi