Nel corso di un’operazione antidroga in una scuola primaria Vincenzo Giudice ad Eboli, gli agenti della Polizia Municipale, diretti dal comandante Sigismondo Lettieri, hanno scovato nel sottotetto della scuola un ingente quantitativo di marijuana, prontamente sequestrato. Nello specifico, si tratta di20 piante di marijuana e attrezzature per la coltivazione.

Dopo le prime indagini, gli agenti hanno individuato quale responsabile della coltivazione di marijuana un collaboratore scolastico che vive a Serre.

L’uomo dapprima in stato di fermo al comando della Polizia Municipale, è stato posto poi ai domiciliari fino alla prima udienza che si terrà a fine maggio, su disposizione del Pubblico Ministero Nuzzi e del Giudice D’Antuono della III sezione penale.

Il collaboratore scolastico è difeso dall’avvocato Fausto Vecchio.

  • Articolo correlato:

8/4/2022 – Blitz della Polizia Municipale di Eboli. Scoperte e sequestrate piante di marijuana in una scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.