La Regione Campania ha provveduto a liquidare agli ambiti territoriali i fondi destinati alle donne vittime di violenza.

“Si tratta – spiega l’assessore alle Pari opportunità Chiara Marciani di risorse destinate alle donne vittime di violenza ed ai loro figli per progetti individuali volti a sostenerle nella difficile fase successiva alla denuncia. In tal modo, oltre al supporto psicologico e legale sempre garantito dai centri antiviolenza, sarà data alle donne l’opportunità di poter usufruire di risorse per le spese di prima necessità e per le spese volte a favorirne l’autonomia”.

Tali risorse integrano quanto già disposto dalla Regione Campania con il progetto “SVOLTE” che, con una dotazione finanziaria di 3 milioni di euro, ha garantito a tante donne vittime di violenza la possibilità di poter ricominciare a vivere.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*