Immagine di repertorio

Domani, 24 agosto alle ore 18, l’organizzazione di volontariato A.I.NET (Vivere la Speranza, Amici di Emanuele Cicio, Associazione Italiana Tumori Neuroendocrini) consegnerà alla città di Palinuro un defibrillatore.

Da anni l’associazione nazionale si occupa di raccogliere fondi per sostenere la ricerca e lo studio scientifico dei tumori neuroendocrini. L’attività dell’Associazione si svolge in collaborazione con i migliori esperti nazionali della patologia. Nell’ambito della manifestazione “Lasciamo.….fiorire la Speranza”, il sindaco di Centola Carmelo Stanziola, riceverà lo strumento dalla dottoressa Maria Pia Brizzi, coordinatrice della sezione A.I.NET Piemonte-Valle d’Aosta. Presenzierà alla manifestazione il direttore generale dell’Istituto Nazionale Tumori “Fondazione Pascale” di Napoli, il dottor Attilio Bianchi. A seguire, l’attore di fama internazionale, Giuliano del Gaudio, di sangue partenopeo, regalerà un momento di sublime elevazione della Speranza.

Quando si tratta di patologie rare – fanno sapere – non esistono confini regionali e A.I.NET sostiene i pazienti e le loro famiglie promuovendo specifici progetti di ricerca e quest’anno scende in spiaggia con il fiore dell’associazione, l’hibiscus e con un defibrillatore”.

La manifestazione si terrà presso il Lido Bellavista, dove verrà allocato lo strumento, il primo disponibile per chi proviene da direzione Pisciotta. Un gesto concreto finalizzato alla sicurezza dei bagnanti e in un momento di grande affluenza di turisti a Palinuro. La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.