Dicembre a Montesano sulla Marcellana” è il titolo della prima edizione della kermesse organizzata dal Museo Civico col patrocinio del Comune di Montesano sulla Marcellana e dall’assessorato al Turismo. Il cartellone prevede eventi, enogastronomia, cultura e divertimento.

Si inizia domenica 3 dicembre a Palazzo Cestari Hotel, dove alle 16.30 è prevista l’inaugurazione della mostra dedicata al merletto. “I secoli d’oro del merletto: venti preziosi reperti tra ‘600 e ‘700” è il titolo della mostra che presenterà uno spaccato storico, culturale e artistico di una delle più importanti attività artigianali, il ricamo, che le donne realizzavano al chiuso della propria abitazione o tra le mura di qualche monastero o convento. I 20 reperti provengono dalla collezione d’arte tessile dell’azienda italiana Arnaldo Caprai. A seguire, alle ore 18.00, è previsto uno stage su “L’arte del ricevere“, a cura dell’architetto Walter Capezzoli. Gli appuntamenti si avvalgono della collaborazione dell’azienda Arnaldo Caprai – gruppo tessile- Made in Italy dal 1955. La mostra resterà aperta al pubblico dal 3 al 10 dicembre dalle ore 16.00 alle ore 18.00.

Mercoledì 6 dicembre, festa di San Nicola, vescovo di Myra noto come San Nicola di Bari, patrono del Comune di Montesano sulla Marcellana, alle ore 16.30 al Museo Civico si terrà il “St. Nicholas Day” a cura dei volontari del Servizio Civile Nazionale del progetto “Museo Civico”. I partecipanti saranno guidati nella conoscenza di San Nicola attraverso un percorso di gioco volto a riscoprire usi, costumi, tradizioni e culto.

Giovedì 7 dicembre alle ore 10:30, al Palazzo Gerbasio, il Liceo Artistico dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano riconsegnerà al Museo Civico Etnonatropologico di Montesano i pezzi restaurati nell’ambito del Progetto di Alternanza Scuola-Lavoro messo a punto fra le due istituzioni nell’Anno Sscolastico 2016-2017. Mentre, alle ore 17.30, al Palazzo Cestari Hotel è previsto lo stage “I fiori a tavola e non solo” tenuto dalla garden designer Maria Formentin.

Venerdì 8 dicembre, con inizio alle ore 12.30, al Palazzo Cestari Hotel andrà in scena il “Ricettario de cuoco Antonio Camuria (1524)“. Piatti, ricette e prelibatezze della corte dei Carafa. L’evento si avvale della collaborazione del Coordinamento Annia, del Palazzo Cestari Hotel, della Pro Loco Montensano Terme e della nascente Rete turistica degli operatori alberghieri e della ristorazione di Montesano.

Sabato 9 e domenica 10, in Piazza Filippo Gagliardi, la Pro Loco organizza “Natale in Piazza“. Dalle ore 16.30 canti, magia, street food, presepi, suoni allieteranno le due serate pre-natalizie.

– Chiara Di Miele –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano