Evade dal Carcere di Fuorni in pieno giorno ma viene ritrovato dalle Forze dell’Ordine.

È quanto accaduto ieri a Salerno. Un detenuto di Capaccio è riuscito a scappare confondendosi tra gli operai di una ditta che, in quel momento, stavano eseguendo alcuni lavori di manutenzione.

Il giovane, in carcere per vari reati connessi a spaccio, maltrattamenti e violenza domestica, è stato inseguito e poi bloccato nei pressi dell’ospedale “Ruggi” dalla Polizia Penitenziaria dopo un’ora di ricerche.

È la seconda volta che il detenuto capaccese tenta la fuga: in passato scappò proprio dal nosocomio salernitano dove si trovava ricoverato e piantonato per motivi di salute.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*