“Questa mattina ho inviato una lettera al dottore Angelo Borrelli, Capo del Dipartimento della Protezione Civile. Ho sostenuto la richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza per calamità naturale nei territori della Regione Campania investiti nei giorni scorsi da una eccezionale e violenta ondata di maltempo”.

È quanto dichiara l’on. Piero De Luca.

Salerno, Sarno, Castel San Giorgio, Nocera Inferiore e Nocera Superiore, Quarto, Monteforte Irpino e Moschiano, questi i Comuni maggiormente colpiti da abbondanti piogge e fortissime raffiche di vento che hanno generato gravissimi danni alle nostre comunità – dichiara – la Regione Campania, la Protezione Civile e le Prefetture competenti sono intervenute tempestivamente a sostegno dei territori interessati e stanno monitorando l’evolversi della situazione e delle criticità in collaborazione con gli Uffici del Genio Civile”.

“Riconoscere lo stato di emergenza per calamità naturale – conclude il deputato Dem- permetterebbe di aiutare concretamente, e sostenere quindi in modo ancor più efficace ed adeguato i Sindaci, gli amministratori locali e i cittadini nel fronteggiare e superare anche questa emergenza”.

Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*