L’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ha pubblicato, nella giornata di ieri, un bando per la concessione di contributi per l’acquisto di sistemi di prevenzione dei danni alle colture agricole causati da fauna selvatica.

La scelta è stata presa al fine di contenere i danni alle culture agricole causate dagli ungulati e dall’avifauna, costantemente presenti del territorio del Parco Nazionale.

I contributi, fino ad un massimo di 2mila euro, saranno concessi per la realizzazione di recinzioni elettrificate.

La scadenza per la presentazione delle istanze è fissata per il prossimo 1 marzo. Il bando e la modulistica sono pubblicati sul sito istituzionale dell’Ente. Per scaricarli CLICCA QUI.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*