Il Comune di Castellabate è risultato beneficiario dei fondi per gli interventi anti-Covid nelle scuole. Via libera dal Ministero dell’istruzione all’assegnazione di 40mila euro per l’adeguamento e l’adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria.

Si tratta di stanziamenti per l’edilizia che permetteranno da settembre di fare lezione nel pieno rispetto del distanziamento.

Con fondi Miur si provvederà all’allestimento di aule, all’acquisto di banchi monoposto e agli adattamenti dei locali scolastici ai fini del distanziamento degli studenti. Enti e Amministrazione scolastica sono al lavoro per far partire le lezioni a settembre.

Si è tenuta una riunione tra il sindaco Costabile Spinelli, l’assessore all’Istruzione Elisabetta Martuscelli, l’Ufficio Tecnico comunale, il DSGA Stefano Ippolito e la dirigente scolastica Gina Amoriello. Al centro dell’incontro i prossimi interventi da effettuare all’interno dei plessi dell’Istituto Comprensivo di Castellabate.

Abbiamo condiviso insieme alle istituzioni scolastiche le modalità più coerenti dell’utilizzo dei fondi ministeriali – dichiara l’assessore Martuscelli -. Abbiamo definito una linea comune per la salvaguardia della salute dei nostri studenti e del corpo docente in linea con le misure da adottare da qui a settembre per un rientro sereno tra i banchi di scuola“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*