Dal 7 al 17 aprile sarà esposta a Salerno, dalle ore 17:00 alle 20:00, nella Parrocchia del Gesù Risorto del Parco Arbostella, la copia salernitana della “Sacra Sindone” ricavata dall’originale nell’anno 1665 e che apparteneva alle Clarisse del Monastero di San Michele Arcangelo.

In occasione della Santa Pasqua, don Giuseppe Landi e la comunità parrocchiale hanno deciso di riscoprire un pezzo di storia della città attraverso l’esposizione di un bene conservato nel Museo Diocesano e poco noto ai salernitani: la copia della Sacra Sindone conservata a Torino che la Venerabile Maria Francesca di Savoia, terziaria Clarissa, fece eseguire insieme ad altre per distribuirle a chiese e conventi dell’Ordine.

“Portare una copia, realizzata sull’originale, della Sindone di Torino nella nostra Parrocchia significa per noi ridare conoscenza della storia salernitana attraverso un simbolo dall’alto valore spirituale per i fedeli cristiani – ha dichiarato don Giuseppe Landi -. L’obiettivo che ci prefissiamo sarà quello di realizzare momenti di riflessione e di accompagnamento nella preghiera per sottolineare con maggiore chiarezza la preparazione alla Santa Pasqua”.

Per leggere il programma completo dell’esposizione della “Sacra Sindone” salernitana CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.