Dal 15 novembre al 15 aprile 2018 sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sui tratti delle Strade Statali maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Nel dettaglio, l’obbligo riguarda anche la Strada Statale 166 “degli Alburni” da Ponte Fasanella (km 30,000) fino all’intersezione con via Tempa – San Pietro al Tanagro (km 61,300) e la Strada Statale 19 “delle Calabrie” dall’intersezione con la strada regionale ex SS488 (km 26,570) all’intersezione con Contrada Pedicara (km 40,250) e dall’intersezione con Contrada Fonti di Sala Consilina (km 78,170) fino al confine regionale.

In Basilicata l’obbligo di catene a bordo o di pneumatici invernali è previsto sul Raccordo Autostradale 5 Sicignano – Potenza tra lo svincolo di Buccino (km 8,400) e lo svincolo di Potenza Est (km 51,500), sulla Strada Statale 95/Var “Variante Tito-Brienza” tra lo svincolo di Tito (km 0,000) e lo svincolo di Brienza (km 15,788), sulla Strada Statale 94/dir “del Varco di Pietrastretta” lungo l’intero tratto tra il km 0,000 ed il km 11,568, tra i territori comunali di Vietri di Potenza e Balvano, e sulla Strada Statale 598 “Fondo Valle d’Agri” tra il km 0,300 ed il km 66,050, tra le province di Salerno e Potenza.

L’obbligo è segnalato su strada tramite l’apposita segnaletica verticale ed ha validità anche al di fuori dei periodi indicati, in caso di condizioni meteorologiche caratterizzate da precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*