Sulla base dei dati epidemiologici riscontrati negli ultimi giorni, da domenica 13 dicembre la Basilicata rientrerà nella zona gialla.

È quanto emerso nel corso di un confronto tra il Presidente della Giunta regionale, Vito Bardi, e il ministro della Salute, Roberto Speranza. A comunicarlo ufficialmente è la Regione Basilicata.

In Zona Gialla è consentito spostarsi liberamente nel proprio comune e tra comuni diversi. Tra le 22 e le 5 del mattino è in vigore il coprifuoco e per spostarsi occorrono ragioni comprovate di lavoro, salute o necessità e urgenza.

E’ possibile spostarsi al di fuori della regione e andare in un’altra regione in Zona Gialla. Per spostarsi in una regione in Zona Arancione o Rossa occorrono ragioni comprovate di lavoro, salute, necessità e urgenza.

Si può consumare nei bar fino alle ore 18, così come nei ristoranti. Per questi ultimi dopo le 18 e fino alle 22 sono consentiti la consegna a domicilio e l’asporto.

I centri commerciali sono aperti nei giorni feriali e sono chiusi nei festivi e prefestivi.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*