Dà un appuntamento ad una escort e poi la rapina. E’ accaduto a Capaccio Paestum nel giorno di Ferragosto quando, come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno”, un 30enne ebolitano ha contattato la donna attraverso un sito di incontri. Poi si è recato nel suo appartamento in località Laura.

L’uomo ha puntato la pistola al volto della escort e le ha intimato di consegnargli tutto il denaro. La donna gli ha dato 100 euro e così il rapinatore ha preso il denaro ed è fuggito. La vittima ha contattato i Carabinieri che, grazie al numero di telefono attraverso cui il 30enne aveva contattato la escort, sono riusciti a risalire al titolare dell’utenza telefonica.

Così i militari si sono recati a casa dell’ebolitano, hanno effettuato una perquisizione nel corso della quale però non hanno ritrovato la pistola, lo hanno identificato e denunciato.










Pare che già in passato il 30enne avesse derubato delle prostitute ed ha precedenti per rapina a mano armata.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*