In seguito all’accertamento della positività al Covid-19 di un’alunna che frequenta l‘Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano, il sindaco Michele Di Candia con ordinanza ha disposto la sospensione della didattica in presenza a scopo cautelativo partire da domani, venerdì 12 febbraio.

Gli studenti del “Leto”, dunque, rimarranno a casa per seguire le lezioni in Dad fino al 15 febbraio. Martedì 16, giorno di Carnevale, da calendario scolastico regionale è sospesa la didattica sia in presenza che a distanza. Si torna quindi in aula mercoledì 17 febbraio.

La sospensione della frequenza è relativa ai due plessi dell’Istituto di Istruzione Superiore (edificio in via San Biagio ed edificio in località San Vito).




Allo stato attuale – si legge nell’ordinanza – sussiste l’urgenza di intervenire con un provvedimento di massima cautela con l’obiettivo di salvaguardare la salute della popolazione“.

L’ordinanza dispone la sanificazione dei locali che compongono l’intero Istituto scolastico.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*