La task force regionale della Basilicata comunica che il 13 e 14 febbraio sono stati processati 1.230 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 103 sono risultati positivi.

Le positività riguardano, in provincia di Potenza, 2 residenti ad Acerenza, uno a Castelluccio Inferiore, uno a Balvano, uno a Castelsaraceno, uno a Forenza, 2 a Genzano di Lucania, uno a Latronico, 4 a Lauria, 3 a Lavello, 18 a Maratea, 2 a Noepoli, uno a Pignola, 9 a Potenza, uno a Rionero in Vulture, uno a Ruvo del Monte, uno a Sant’Arcangelo, 4 a Tolve,  2 a Valsinni, 3 a Venosa, 2 a Viggianello.

Nelle stesse giornate sono morte 3 persone, 2 residenti a Potenza e una a Melfi, e sono guarite 61 persone, così distribuite: 3 di Abriola, una di Acerenza, 2 di Atella, 3 di Castelgrande, una di Episcopia, una di Forenza, una di Francavilla in Sinni, una di Latronico, una di Laurenzana, una di Lavello, 2 di Matera, 9 di Melfi, 2 di Oppido Lucano, una di Pescopagano, 5 di Picerno, 2 di Pietrapertosa, 2 di Pignola, 3 di Policoro (di cui una in isolamento a Potenza), 13 di Potenza, 4 di Ripacandida, una di San Fele, una di San Mauro Forte in isolamento a Potenza e una di Stigliano.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.213, di cui 3.137 in isolamento domiciliare. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 76.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.