La task force regionale della Basilicata comunica che ieri, 3 febbraio, sono stati processati 1.119 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 70 (e di questi 64 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riguardano: 2 di Avigliano, una di Balvano in isolamento a Pignola, una di Baragiano, una di Corleto Perticara in isolamento a Potenza, una di Lagonegro, 2 di Latronico, 2 di Lauria, una di Marsico Nuovo, una di Moliterno, 2 di Pignola, 3 di Potenza, 2 di Vietri di Potenza.

A seguito di verifica e riallineamento tra piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità, si registrano, con il bollettino odierno, 26 guarigioni relative al periodo antecedente.

Alle 26 guarigioni dovute a riallineamento si sommano 24 guarigioni odierne per un totale di 50 guarigioni. Le 24 guarigioni odierne riguardano: 4 persone di Baragiano, 4 di Pignola, una di Potenza, 4 di Tito, 5 di Vietri di Potenza.

Risultano, inoltre, 3 decessi: 1 di Marsicovetere, 1 di Muro Lucano, 1 di Pignola.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.220 di cui 3.148 in isolamento domiciliare. Sono 9.495 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 321 quelle decedute.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*