La Basilicata resta in Zona Arancione, così come disposto dal ministro della Salute, Roberto Speranza, ma il Presidente della Regione, Vito Bardi, ha firmato un’ordinanza con cui a partire da domani, domenica 11 aprile, e fino al 18 aprile si applicano le disposizioni previste per la Zona Rossa ai territori comunali di Castelmezzano, Satriano di Lucania e San Fele; le stesse disposizioni sono prorogate per Pomarico.

La task force regionale lucana ha comunicato che ieri sono stati processati 1590 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 173 sono risultati positivi. Le positività riguardano una persona di Abriola ma residente a Potenza, 8 residenti ad Atella, 2 ad Avigliano, 2 a Castelluccio Inferiore, 5 a Castelmezzano, una ad Episcopia, una a Filiano, 2 a Francavilla in Sinni, una a Genzano di Lucania, 2 a Grottole, una a Laurenzana, 12 a Lavello, 2 a Marsicovetere, 33 a Matera, 10 a Melfi, una a Miglionico, 2 a Moliterno, 2 a Montalbano Jonico, 2 a Montescaglioso, 4 a Nova Siri, 10 a Palazzo San Gervasio, 2 a Paterno, 9 a Picerno, una a Pietragalla, 6 a Pisticci, 6 a Policoro, 5 a Potenza, 7 a Rionero in Vulture, una a Ripacandida, 4 a Rotonda, 5 a Ruvo del Monte, 7 a Satriano di Lucania, 4 a Scanzano Jonico, una a Tursi, 2 a Venosa, 2 a Viggiano, una persona residente in Calabria, una residente in Campania, 2 persone residenti in Puglia, tutte e quattro in isolamento a Melfi, una persona residente in Lazio in isolamento a Matera, una residente e in isolamento in Lombardia, una residente e in isolamento in Puglia.

Nella stessa giornata risultano morte una persona residente a Melfi, una residente a Pisticci e una residente a Potenza e sono state registrate 188 guarigioni di residenti in Basilicata, così distribuite sul territorio lucano: 7 ad Accettura, 8 ad Avigliano, una a Bernalda (in isolamento a Policoro), una a Cancellara (in isolamento a Potenza), 2 a Fardella, una a Ferrandina (in isolamento a Rotondella), una a Forenza (in isolamento a Policoro), una a Lagonegro, una a Latronico, una a Laurenzana (in isolamento a Potenza), 5 a Lauria, 2 a Maratea, 12 a Matera, 8 a Melfi, una a Moliterno, una a Muro Lucano, una a Nemoli (in isolamento a Maratea), una a Pescopagano, 19 a Picerno, una a Pietragalla (in isolamento a Potenza), una a Pietrapertosa (in isolamento a Potenza), una a Pisticci, 19 a Policoro (di cui uno in isolamento a Teana), 56 a Potenza, 11 a Rionero in Vulture, 3 a Rivello, 2 a Roccanova, 4 a Rotondella, 2 a Ruvo del Monte (domiciliati ad Avigliano), una a San Chirico Nuovo (in isolamento a Potenza), una a Sant’Angelo Le Fratte, 2 a Sant’Arcangelo, una a Scanzano Jonico, 2 a Teana, 2 a Terranova di Pollino, 3 a Trivigno e 2 a Tursi.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 4756, di cui 4574 in isolamento domiciliare. Le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 182.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*