La task force regionale della Basilicata ha comunicato che il 20 e 21 febbraio sono stati processati 1.483 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 107 sono risultati positivi.

Le positività riguardano, nel Potentino, una persona residente in Molise e in isolamento a Lavello, una residente ad Atella, una ad Avigliano, una a Castelluccio Inferiore, 3 a Gallicchio, 6 a Lauria, 2 a Guardia Perticara, una a Maratea, 2 a Melfi, 26 a Potenza, una a Rionero in Vulture, una a Sant’Arcangelo, 8 a Senise, una a Tito, una a Tolve, 4 Venosa.

Nelle stesse giornate sono morte 4 persone (una a Potenza, una a Melfi, una a Tolve e una a Viggianello) e sono guariti 58 residenti, a cui si aggiunge una persona residente e in isolamento in Campania, così distribuiti sul territorio lucano: un residente ad Abriola, uno ad Armento, uno ad Avigliano, 2 a Baragiano, 2 a Lauria, 4 a Lavello, uno a Marsicovetere, 2 a Matera, 17 a Melfi, uno a Montalbano Jonico, 2 a Palazzo San Gervasio, uno a Pignola, 2 a Policoro, 2 a Potenza, 4 a Rapolla, 4 a Rionero in Vulture, uno a Ripacandida, uno a Ruoti, uno a San Chirico Nuovo, uno a Stigliano in isolamento a Sant’Arcangelo, uno a Terranova di Pollino, uno a Trivigno, uno a Tursi, 2 a Venosa, 2 a Vietri di Potenza.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.372, di cui 3.288 in isolamento domiciliare. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 84.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.