La Pro Loco di Padula, presieduta da Vincenzo Petrizzo, d’intesa con l’Amministrazione comunale e a seguito degli attuali sviluppi normativi relativi all’epidemia e al recente aumento dei contagi da Covid, comunica l’annullamento della manifestazione “Padula in festa per Carlo V e la frittata delle mille uova” in programma ogni anno l’8, 9 e 10 agosto.

La decisione si è resa indispensabile anche alla luce della nota informativa n. 6 dello scorso 2 agosto ricevuta dall’UNPLI Nazionale e diramata a tutte le Pro Loco consociate in cui il presidente Antonino La Spina afferma: “Siamo altresì consapevoli che le norme in vigore in materia di contenimento del contagio non lasciano altre possibilità per le manifestazioni che possano creare assembramenti e quindi rinunciare agli spettacoli pirotecnici, alle manifestazioni che consentano alle persone di accalcarsi, ai giochi in piazza, al punto di ristoro, non dipende da una scelta della Pro Loco, ma dall’obbligo civile e morale di rispettare le norme. Possiamo anche non condividerle, ma dobbiamo rispettarle, pur facendo sentire forte la voce del distinguo e delle tante difficoltà che non possono e non devono fermare le nostre attività nel rispetto di regole certe“.

Sperando in un autunno più generoso ed in sicurezza con la possibilità di programmare eventi, la Pro Loco Padula dà appuntamento sui propri canali social e informativi” conclude il presidente Petrizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.