Con ordinanza il sindaco di Caselle in Pittari, Giampiero Nuzzo, ha disposto la proroga a scopo cautelativo della sospensione delle attività didattiche in presenza in ogni plesso presente sul territorio comunale fino al 6 novembre.

Pur avviandoci verso una fase di maggiore controllo del focolaio Covid-19 in corso nel nostro paese, – spiega Nuzzo – che si appresta ormai ad essere circoscritto e ben definito in tempi brevi, appare opportuno prorogare la sospensione della attività didattiche al fine di garantire una maggiore tranquillità e sicurezza per l’intera comunità e di eliminare qualsiasi rischio di ulteriore diffusione del contagio all’interno delle scuole“.

Pertanto si è reso necessario sospendere le attività dell’Istituto Scolastico “Teodoro Gaza” (scuola dell’infanzia, scuola paritaria, scuola secondaria di primo grado), della scuola paritaria dell’infanzia presso le suore vocazioniste e del micro nido dell’infanzia in via Pantanella fino a sabato 6 novembre.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano