Sono risultati tutti negativi i tamponi eseguiti sui bambini della prima elementare del plesso scolastico della frazione Scario del Comune di San Giovanni a Piro.

La notizia è stata comunicata dal sindaco Ferdinando Palazzo che ha immediatamente revocato il provvedimento di isolamento domiciliare obbligatorio che era stato disposto a seguito della positività al Covid-19 di un’insegnante.

L’Asl ci ha comunicato la negatività di tutti i tamponi effettuati – ha dichiarato il primo cittadino –. Termina così un’altra vicenda vissuta in questo particolare momento di emergenza. Ancora una volta, l’agire immediato, la necessaria freddezza nella gestione e lo screening dell’Asl hanno in breve tempo restituito tranquillità alla nostra scuola che, seppur tra mille difficoltà, deve essere messa in condizione di lavorare in maniera efficiente e sicura nell’interesse dei nostri figli. Un abbraccio virtuale a tutte le famiglie che hanno vissuto momenti di ansia e trepidazione“.




Il sindaco Palazzo ha, infine, colto l’occasione per ribadire a tutti i cittadini che è necessario continuare a rispettare con serietà tutte le norme anti-Covid.

Solo così – conclude – riusciremo a superare questo momento di criticità“.

– Paola Federico –


  • Articolo correlato

16/10/2020 – Insegnante positiva a Scario. Alunni in quarantena, sanificazione straordinaria dell’istituto scolastico

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*