La comunità di San Giovanni a Piro piange la sua prima vittima con Covid-19.

Si tratta di una 89enne, che già combatteva con alcune patologie pregresse.

Seppure il virus è stato una concausa – afferma il sindaco Ferdinando Palazzo -, questo evento luttuoso deve farci capire, se ancora ce ne fosse bisogno, che dobbiamo agire responsabilmente soprattutto per salvaguardale le persone più deboli per età e per patologie sofferte. Facciamo della responsabilità il nostro imperativo, perché, se vogliamo bene a noi stessi, ai nostri cari e alla nostra comunità, dobbiamo evitare imprudenze e rispettare le misure di precauzione tese a contrastare il diffondersi di questa malattia“.

La mia più affettuosa vicinanza alla famiglia – dichiara, infine, il primo cittadino Palazzo – per questa dolorosa perdita e i sentimenti di più profondo cordoglio“.

Attualmente nel comune di San Giovanni a Piro risultano positive al Coronavirus 12 persone, mentre sono 30 quelle che lo hanno già sconfitto.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*