La Fials, attraverso una nota inviata al Direttore Sanitario del Distretto Sanitario  72 di Sala Consilina, Claudio Mondelli, ha richiesto l’esecuzione di tamponi periodici sul personale medico per individuare il Covid-19.

“A causa della particolare esposizione – si legge – del personale sanitario reputa necessaria l’esecuzione di tamponi per screening di massa periodici. Tale richiesta è motivata da un aggravamento dei dati epidemiologici relativi alla diffusione del virus addirittura nel presidio ospedaliero di Polla”.










La Fials è stata in prima linea nel chiedere ai vertici dell’Asl Salerno lo screening dei tamponi per i dipendenti dell’ospedale di Polla.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*